Home  | Contattaci    | Collegamenti Web    | Credits    | PON Cerca nel sito...
 
Home Page
                   

   
 
 
 
Giorno della memoria
27/01/2008

 

Prima vennero per gli ebrei
e io non dissi nulla perché
non ero ebreo.

Poi vennero per i comunisti
e io non dissi nulla perché
non ero comunista.

Poi vennero per i sindacalisti
e io non dissi nulla perché
non ero sindacalista.

Poi vennero a prendere me.
E non era rimasto più nessuno
che potesse dire qualcosa.

Martin Niemoeller, pastore evangelico deportato a Dachau

Il 27 gennaio è stato dichiarato "Il giorno della memoria", la memoria della Shoa, dell’Olocausto delle popolazioni ebree e non solo, sterminate durante le seconda guerra mondiale dal nazifascismo. La scuola è chiamata, in prima persona, a "fare memoria", affinchè non si ripetano più simili crimini e si eviti il diffondersi di simili ideologie nei confronti di qualunque gruppo di esseri umani.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
                                              Maria Angela Petroni


Genitori Alunni Segreteria Dove siamo Chi siamo Galleria Fotografica Insegnanti Dirigente Personale ATA